MONDO PLEIN AIR

Hymer, i nuovi furgonati su Mercedes Sprinter in arrivo a Dusseldorf

4 luglio 2019 – In attesa del Caravan Salon di Dusseldorf, che si terrà dal 31 agosto all’8 settembre, Hymer ha anticipato due novità che vedremo solamente nei mesi invernali o la prossima primavera: i furgonati DuoCar S e Free 600 S, entrambi su Mercedes Sprinter. Il primo è sicuramente il più innovativo. Hymer ha infatti voluto rispondere alle esigenze dei viaggiatori solitari, o al massimo in coppia, che cercano in un veicolo compatto molta vivibilità interna durante il giorno. Scompare così il letto fisso, che può essere preparato velocemente la sera ricavandolo dal lungo divano laterale posizionato sul lato opposto rispetto al portellone, e si guadagna spazio per un ampio bagno posteriore trasversale e per una zona giorno fuori del comune. Il tutto in 5,93 metri.

Il bagno si caratterizza per un piano doccia integrato nel pavimento, per il WC a scomparsa e per la presenza di un ampio armadio guardaroba. Purtroppo, non sono state diffuse fotografie di questo ambiente. In cucina, il frigorifero da 70 litri è a compressore con porta a doppia cerniera, per un’apertura su entrambi i lati, mentre il piano di lavoro arriva a due metri di lunghezza. Altra particolarità è data dal sistema opzionale Hymer Smart-Battery-System, che aggiunge alla normale batteria di servizio una batteria al litio. Il sistema immagazzina energia in entrambe le batterie collegate in parallelo e il caricatore si occupa della gestione della ricarica in modo intelligente. Secondo Hymer, lo Smart-Battery-System garantisce fino a 9,6 giorni di autonomia per un utilizzo “tipico” (per altro non meglio specificato).

Il riscaldamento è a gasolio, mentre il doppio fornello è servito da una bombola di gas da tre chili. Il serbatoio delle acque chiare è da 100 litri, mentre quello di raccolta delle acque grigie è da 85. L’esterno è estremamente “pulito”: i progettisti di Hymer hanno voluto eliminare tutti quegli elementi (griglie, sportelli, finestre plastiche) che potessero richiamare l’identità di un camper e hanno invece fatto ricorso a vetri oscurati (dalle foto non si capisce però come si aprano). Il risultato è che il DuoCar S sembra un minibus.

Dal punto di vista della meccanica, la base è il Mercedes Sprinter 314 CDI Euro 6D da 143 cavalli con serbatoio del gasolio da 93 litri e cambio manuale a sei marce, che in questa versione verrà fornito di serie con cruise control, Crosswind assist (per contrastare il vento laterale), frenata automatica di emergenza, doppio airbag, controllo di trazione, chiusura centralizzata con telecomando, kit audio con quattro altoparlanti, climatizzatore manuale. Il peso massimo a pieno carico è pari a 3.500 chili. In opzione si potranno richiedere:

  • motorizzazioni da 163 o 190 cavalli
  • trasmissione automatica
  • quattro ruote motrici
  • climatizzatore automatico
  • freno di stazionamento elettrico
  • cruise control adattativo
  • sistema multimediale con schermo da 10,25 pollici
  • assistenza per gli angoli cechi
  • tendalino esterno da 3 o 3,25 metri
  • luci anteriori a Led
  • tetto sollevabile con due posti letto aggiuntivi
  • televisore da 32 pollici
  • sistema di parcheggio con telecamera a 360 gradi
  • seconda batteria di servizio Hymer Smart-Battery-System (al litio da 135Ah) con caricature da 18A
  • Il nuovo Hymer DuoCar S sarà disponibile dal prossimo inverno a prezzi che non sono ancora stati comunicati.

Decisamente più tradizionale il modello Free 600 S, fino a oggi disponibile solo su meccanica Fiat Ducato. Prossimamente arriverà anche la versione su Mercedes Sprinter, con lunghezza di 5,93 metri. Classica la pianta, che vede il matrimoniale trasversale posteriore, servizi al centro e semi-dinette per la zona giorno. Il frigorifero è da 90 litri a compressore, mentre nel comunicato non si parla di riscaldamento. Probabilmente, come nel resto della gamma Free, si tratta di un impianto a gas combinato da 4kW. Hymer sottolinea come su meccanica Mercedes l’altezza interna raggiunga i due metri. Il portellone è dotato di zanzariera. Il serbatoio delle acque chiare è da ben 110 litri, mentre quello per la raccolta delle grigie, posizionato sotto il pianale ma coibentato, è da 85 litri.

Realizzato anch’esso di base su Mercedes Sprinter 314 CDI da 143 cavalli, il Free 600 S è equipaggiato con sistema start&stop, Crosswind assist, controllo elettronico della trazione, avviamento senza chiave, doppio airbag, chiusura centralizzata con telecomando. Gli optional sono gli stessi del DuoCar S, compreso il tetto sollevabile. Il Free 600 S, con peso a pieno carico di 3.500 chili, sarà disponibile solamente nella primavera del prossimo anno con prezzi che partiranno da circa 50mila euro.

INFORMAZIONI SULL'AUTORE

Paolo Galvani

Nato nel 1964, è giornalista professionista dal 1990 e imprenditore dal 2007. Si occupa di tecnologia dalla fine degli Anni '80, prima come giornalista poi come traduttore specializzato, e da circa tre decenni ama girare in camper. Dalla fine di maggio del 2019 è diventato "fulltimer". A luglio 2019 ha lanciato il blog seimetri.it.