CAMPERANDO

Una toilette pulita e profumata con i detergenti specifici di Thetford

28 giugno 2021 – Il bagno, al pari della cucina, è una delle stanze che si utilizza di più e si sporca maggiormente. Questo vale anche per il camper. E quando casa e camper sono una cosa sola, come nel nostro caso, la toilette viene usata quotidianamente, contrariamente a chi utilizza il proprio veicolo solo per le vacanze e qualche weekend durante l’anno. Chiaramente non si possono usare gli stessi prodotti che vanno bene per le tazze e i lavabi in ceramica, tipo i classici anticalcare e spray detergenti. Ma a questo ha pensato Thetford, che non ha bisogno di presentazioni, con tre prodotti specifici per la pulizia e la profumazione del WC.

Grazie alla collaborazione con Thetford abbiamo “scoperto” l’Aqua Rinse Spray, un prodotto molto, molto comodo ed efficace, specialmente in questo periodo in cui fa già molto caldo. Non bisogna fare grandi sforzi, basta spruzzarlo all’interno della tazza del WC prima o dopo il risciacquo per avere una buona profumazione e prevenire la formazione di macchie. Noi lo usiamo quotidianamente, anzi anche un paio di volte al giorno e siamo molto soddisfatti. Oltretutto consente lo sversamento nella fossa biologica.

In abbinamento all’Aqua Rinse Spray usiamo un altro prodotto Thetford, il Toilet Bowl Cleaner. Una volta al giorno lo versiamo, cercando di distribuirlo uniformemente, nella tazza del WC, lo lasciamo agire almeno cinque minuti, dopodiché utilizziamo lo scopino per pulire e subito dopo risciacquiamo. Non siamo dei “fissati”, ma ci piace la pulizia e questo detergente è davvero efficace per igienizzare la toilette.

Fino adesso abbiamo parlato di prodotti per pulire e igienizzare l’interno della tazza, ma come ben saprete il WC si sporca anche all’esterno: macchie, schizzi, polvere e quant’altro. E certo non è un bel vedere. A questo scopo utilizziamo Thetford Bathroom Cleaner, un detergente spray per l’uso quotidiano, che serve per pulire facilmente e accuratamente tutte le superfici in plastica all’interno e all’esterno del bagno. Dopo averlo spruzzato, basta strofinare con un panno umido per rimuovere tutto lo sporco e sciacquare. Se proprio vogliamo fare un lavoro di fino, si possono ripassare le superfici con un panno morbido e asciutto.

©2021 seimetri.it – Se vuoi lasciare un commento a questo articolo, puoi farlo sulla nostra pagina Facebook

INFORMAZIONI SULL'AUTORE / ABOUT THE AUTHOR

Maria Luisa Romiti

È giornalista professionista dal 1996 e scrive soprattutto di tecnologia e mercato. Prima capo servizio di Pc World Italia e poi dal 2003 libera professionista, collabora con Affari&Finanza. In passato si è occupata anche di robotica, nautica, industria grafica e cartaria. Appassionata di maglia e uncinetto, il suo hobby preferito, ama lo sport e ci tiene alla forma fisica. Un po’ nomade nell’anima adora la vita in camper e i viaggi.

PUBBLICITA’ / ADV