SOSTA CERTIFICATA

GUBBIO (PG) – AGRITURISMO LIBERA UNIVERSITÀ DI ALCATRAZ

dav
  • REGIONE: Toscana
  • INDIRIZZO: Località Santa Cristina 53
  • SITO WEB: www.alcatraz.it
  • TEL. 075 9229914
  • APERTURA: annuale
  • COORDINATE GPS: 43°14’04.6″N 12°28’30.8″E – 43.234606, 12.475217
  • SERVIZI: carico/scarico, elettricità, bagni, docce, tavoli pic-nic, lavello stoviglie, piscina
  • COSTO PER 24 ORE: 8 euro a persona
  • POSTI DISPONIBILI: 10
  • DISTANZA DAL CENTRO O DAL LUOGO TURISTICO: 21 km da Gubbio, 23 km da Perugia
  • SUPERFICIE: terra battuta
  • RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATA: 
  • DATA DELLA VISITA: 5 luglio 2019
  • AUTORE DELLA VISITA: Cristiano Gianmaria Fabris

Libera Università di Alcatraz a pochi chilometri da Gubbio è in realtà già una scoperta arrivarci: nascosta tra le campagne e i colli umbri percorrendo una strada che nel tratto finale è bianca e adatta a qualsiasi tipo di camper. All’interno della Libera Università di Alcatraz sono presenti 10 piazzole per parcheggio camper e piazzole per tende. Se si arriva in tenda puoi scegliere tra le piazzole all’ombra dei noccioli e delle querce oppure le piazzole sul prato con vista panoramica.

Si può decidere se mangiare in camper oppure sedersi al ristorante, partecipare alle attività, regalarsi un trattamento benessere, passeggiare lungo i sentieri cosparsi per tutta la collina oppure fare una bella nuotata in piscina! La sosta in tenda o in camper è al prezzo fisso di 8,00€ a persona (unica tariffa che non aumenta in alta stagione, senza sovrapprezzo per l’uso di elettricità)!

Fai clic qui per leggere la recensione completa su Liberamente in Camper

©2019 seimetri.it

Se vuoi lasciare un commento a questo articolo, puoi farlo sulla nostra pagina Facebook

INFORMAZIONI SULL'AUTORE

Paolo Galvani

Nato nel 1964, è giornalista professionista dal 1990 e imprenditore dal 2007. Si occupa di tecnologia dalla fine degli Anni '80, prima come giornalista poi come traduttore specializzato, e da circa tre decenni ama girare in camper. Dalla fine di maggio del 2019 è diventato "fulltimer". A luglio 2019 ha lanciato il blog seimetri.it.