MONDO PLEIN AIR

Amanti del 4×4, è arrivato il momento: finalmente disponibile il Forty Van!

17 febbraio 2020 – Gli amanti dell’avventura oggi possono finalmente trovare un veicolo 4×4 a prezzo abbordabile. Il merito va a Font Vendȏme, che dopo averlo presentato in anteprima al Salone del Camper 2019 ha finalmente reso disponibile il suo Forty Van. Grazie alla scelta della meccanica Ford Transit, il prezzo suggerito al pubblico è contenuto in 54.990 euro, il che lo rende il veicolo con la trazione integrale più abbordabile sul mercato, ben lontano dalle inarrivabili realizzazioni su Mercedes Sprinter.

Lugo 598 centimetri, il Forty Van propone la pianta più classica in assoluto nel segmento dei furgonati: semi-dinette anteriore, servizi centrali e matrimoniale trasversale in coda. I posti letto sono due, mentre il terzo, ricavabile dalla trasformazione della zona giorno, è opzionale. Quello in coda misura 189 per 137 centimetri, quello derivante dalla trasformazione delle panche 172 per 108. Il mezzo è invece omologato per quattro persone. Sfortunatamente il sito di Font Vendȏme non riporta il peso in ordine di marcia, così non è possibile calcolare il carico utile. La meccanica è comunque omologata per 3,5 tonnellate. Le altre misure esterne vedono un’altezza di 275 centimetri e una larghezza di 206 centimetri.

Interni molto curati

Molto curato, come da tradizione del produttore francese, l’arredamento, che qui è giocato tra il bianco della struttura degli arredi e il color legno chiaro di ante, sportelli e superfici piane. Il tavolo è ampliabile in profondità con un meccanismo a libro e in larghezza grazie a una prolunga rotante; la cosa positiva della zona living è la presenza di una panchetta laterale, che permette di mettere a tavola fino a cinque persone.

Sopra la dinette si trova un capiente pensile, mentre manca un oblò. La società ha invece scelto di installare di serie un pannello solare, ovviamente completo di regolatore, la cui potenza non viene però dichiarata sul sito. Sopra la cabina è presente un ampio vano portaoggetti trasversale, che si aggiunge ai comparti portaoggetti e portaocchiali previsti da Ford.

Una cucina funzionale

Il blocco cucina è lineare, con una cucina a due fuochi ad accensione piezoelettrica e un lavello, entrambi ricavati da un’unica stampata in acciaio inox. Il rubinetto pieghevole non dispone di miscelatore, ma di due comandi separati. A destra e davanti ai fornelli il piano di lavoro lascia libera una superficie utile per appoggiare stoviglie e utensili, mentre sulla sinistra un piano a ribalta offre ulteriore spazio. Sotto ci sono tre cassetti e il frigorifero a compressore da 90 litri.

Il riscaldamento è a gasolio, con la stufa combinata che garantisce una potenza di 4 kiloWatt, e il gas è quindi limitato all’uso in cucina. Il Forty Van può comunque ospitare due bombole da sei chili. Mentre il serbatoio dell’acqua potabile ha una capienza di cento litri, quello delle acque grigie si ferma a 60, il che richiede un po’ più di attenzione per non ritrovarselo pieno nel momento meno opportuno.

Il bagno, senza finestra e servito da un oblò da 28 per 28 centimetri, ha dimensioni contenute, ma ben sfruttate. La doccia è ovviamente integrata, ma il lavello inox posizionato nell’angolo con doccetta estraibile lascia abbastanza agio anche quando ci si lava per intero. Di serie è prevista la pedana in legno. La “camera da letto” vede due pensili contrapposti e, sul lato del bagno, un armadio pensile per i capi appesi. A garantire luminosità di diurna e ricambio d’aria ci sono una finestra sul lato sinistro e un oblò da 40 centimetri di lato.

130 o 170 cavalli, a scelta

Il Ford Transit ha un propulsore da due litri in grado erogare 130 cavalli, ma in opzione è possibile richiedere la versione da 170 cavalli. Tra le dotazioni di serie della parte meccanica ci sono il climatizzatore manuale, il doppio airbag, il regolatore di velocità con limitatore, la predisposizione autoradio, chiusura centralizzata ABS, controllo di stabilità e controllo di trazione. Per la cellula è previsto il gradino elettrico, mentre manca la zanzariera per la porta laterale. Una bella prova in video del Font Vendȏme Forty Van è stata realizzata da CamperOnline.

©2019 seimetri.it

Se volete lasciare un commento a questo articolo, potete farlo sulla nostra pagina di Facebook

INFORMAZIONI SULL'AUTORE

Paolo Galvani

Nato nel 1964, è giornalista professionista dal 1990 e imprenditore dal 2007. Si occupa di tecnologia dalla fine degli Anni '80, prima come giornalista poi come traduttore specializzato, e da circa tre decenni ama girare in camper. Dalla fine di maggio del 2019 è diventato "fulltimer". A luglio 2019 ha lanciato il blog seimetri.it.